CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Truffa alla Marina Militare di Augusta, altri due arresti

augusta marina

Nuovi arresti nel filone d’inchiesta di Mafia Capitale che ha toccato Augusta. La magistratura di Roma ha scoperto una presunta truffa milionaria alla Marina Militare attraverso false forniture di gasolio importato da Malta con navi libiche ma – secondo l’accusa – mai effettivamente consegnato alla base navale di Augusta.
Sono stati arrestati a Santo Domingo Massimo Perazza e Andrea D’Aloja, su mandato di cattura internazionale emesso dalla magistratura di Roma. Avviate le pratiche per l’estradizione in Italia.
A dicembre dello scorso anno, nell’ambito della stessa indagine, erano stati arrestati tre militari della Marina in servizio ad Augusta e considerati complici della frode.

Comments are closed.

MCDONALD footer4