CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Vigili del fuoco in piazza, il Conapo di Siracusa alla manifestazione di Roma

vigili del fuoco

Ci sarà anche una rappresentanza di Siracusa alla manifestazione indetta per domani a Roma al sindacato dei Vigili del Fuoco Conapo. Una battaglia lunga, con la rivendicazione di un trattamento più equo rispetto al ruolo che i vigili del fuoco svolgono. A spiegare ancora una volta le ragioni del malcontento è il segretario provinciale, Franco Anzalone. “Il trattamento retributivo e pensionistico che riceviamo rispetto agli altri corpi di polizia è ben diverso e nonostante le medaglie d’oro,alle promesse mai mantenute non si può continuare a fare orecchie da mercante e non dare mai soluzione a questo problema- premette- La sperequazione economica dei vigili del fuoco, che vanno da 300 a 700 euro al mese in meno rispetto alle già sottopagate forze di polizia ( stesso ministero diverso trattamento!)è un affronto che i pompieri del Conapo non riescono più a digerire”. Domani, manifestazione davanti alla Camera dei Deputati. Migliaia di pompieri, provenienti da tutta Italia, protesteranno. “Nessuna attenzione nemmeno per gli specialisti che vivono una sperequazione ancora più elevata con gli altri corpi e continui tagli-fa notare ancora Anzalone- .I Vigili del fuoco, gli stessi eroi del terremoto e dell’hotel Rigopiano, non sono solo i peggio pagati tra i corpi dello Stato ma, secondo la ragioneria generale, si trovano anche agli ultimi posti nella classifica delle retribuzioni del pubblico impiego, ma nessuno interviene”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4