• Siracusa. Incendio in viale Paolo Orsi minaccia la zona archeologica

    Ancora un incendio a Siracusa. Nel primo pomeriggio le fiamme si sono sviluppate in un terreno abbandonato lungo viale Paolo Orsi, prima adibito a vivaio. Si sono poi allargate fino a spingersi all’interno della zona archeologica, sino a minacciare da vicino l’ara di Ierone. Sul posto sono intervenute due squadre dei Vigili del Fuoco, supportate da uomini della Protezione Civile. A dirigere il traffico su viale Paolo Orsi, gestendo i momenti più complessi e delicati delle fasi di spegnimento sono intervenuti agenti della Polizia Municipale. Solo attorno alle 16 la situazione è tornata alla piena normalità, anche sul fronte della viabilità.

    Partecipa alla discussione

    Discussione

    1. Gabriella

      A due passi dall’incendio è quell’indegno spettacolo dell’area retrostante Casina Cuti, invasa da erba secca, alta almeno un metro e mezzo, che con le temperature di questi giorni, rischia di trasformarsi in un’enorme torcia. Di grazia, dobbiamo per forza aspettare che accada, oppure, chi di competenza può, per una volta, prevenire e, se non è chieder troppo, pensare seriamente di bonificare l’area e riqualificarla? Che splendido polmone verde potrebbe diventare per la nostra città!

    2. daniele

      Gestione del traffico pessima, assenza totale dei vigili urbani nelle zone nevralgiche della citta, traffico congestionato e viale paolo orsi chiuso fin oltre alle 17. Si poteva benissimo avvertire la cittadinanza già dalla tomba di archimede, invece con l’assenza totale dei vigili io ho fatto mezz’ora di fila sul viale del parco archeologico ed una volta arrivato per girare su viale paolo orsi ho trovato una sola macchina dei vigli a chiudere il viale. Per arrivare a lavoro zona ognina ho fatto il giro di canalicchio,circuito,e ex cocacola. I Vigili Urbani a siracusa sono atti solo a prendere le multe a chi sosta nelle zone blu senza biglietto, per il resto la città è un far west.

    freccia