• Siracusa ricorda padre Alfio Inserra a sette anni dalla morte: fondò e diresse Cammino

    La sezione provinciale dell’Ucsi di Siracusa e il settimanale diocesano “Cammino” ricordano oggi padre Alfio Inserra, nel settimo anniversario della morte. Inserra è stato consulente ecclesiastico dell’Ucsi di Siracusa, delegato Fisc Sicilia, vice presidente della Fisc, fondatore e direttore responsabile del settimanale diocesano “Cammino” e direttore dell’Ufficio per le comunicazioni sociali dell’Arcidiocesi di Siracusa oltre che parroco, per oltre 50 anni, della parrocchia Santa Rita di Siracusa.
    L’Ucsi di Siracusa, avendo sempre presente la passione con cui ha seguito la propria attività giornalistica e il suo ministero sacerdotale, rinnova i sentimenti di profonda gratitudine ricordandone la grande spiritualità come sacerdote e l’infaticabile impegno nel giornalismo e nella comunicazione.
    Messa in memoria alle 18 a Santa Rita. Iniziative simili nella sede della Cei a Roma ed a Francofonte (alle 18, Chiesa Madre).
    Il presidente Salvatore Di Salvo e il presidente della Cooperativa “Cammino” Luca Marino, tesoriere dell’Ucsi Sicilia, si recheranno nel cimitero di Francofonte dove è sepolto padre Inserra per deporre un mazzo di fiori. “Ricordare la figura di monsignor Alfio Inserra – ha detto il presidente dell’Ucsi di Siracusa, Salvatore Di Salvo – è un una occasione per ricordare un sacerdote, un giornalista che tramite gli organi di informazione ha annunciato il vangelo. La bontà, la dedizione agli altri, l’amorevole e caritatevole soccorso ed intervento per alleviare ogni disagio e problema umano, furono i luminosissimi fari della sua attività sacerdotale”.

    freccia