• Prima i furti in spiaggia, poi l’evasione e un monopattino elettrico: 46enne in carcere

    Nel giro di pochi giorni era stato arrestato due volte dai Carabinieri della Stazione Ortigia, a Siracusa. Prima al termine di una indagine su continui furti in spiaggia a danno di turisti e poi perchè sorpreso a spasso nonostante fosse ai domiciliari ed immortalato dalle telecamere mentre rubava un monopattino elettrico.
    Inevitabile, l’aggravamento della misura cautelare a suo carico. E così il 46enne è stato accompagnato in carcere, a Cavadonna. Provvedimento disposto dall’Autorità Giudiziaria ed eseguito dai Carabinieri.

    freccia