• Sortino. Undici anni dalla tragedia in cui persero la vita tre carabinieri, oggi la commemorazione

    Sono passati undici anni da quando, durante una perlustrazione aerea, un incidente di volo causò la morte dei marescialli dei  carabinieri Alessandro Trovato, Enrico Mincone e del vice brigadiera Massimiliano Lotito. Questa mattina i carabinieri della provincia di Siracusa e del Nucleo Elicotteri di Catania hanno ricordato, insieme, i colleghi morti mentre svolgevano il loro lavoro. Una tragedia che Sortino non ha mai dimenticato. I militari e i familiari delle vittime hanno deposto nel luogo della tragedia un omaggio floreale. Alla breve e sobria cerimonia, è seguito un momento di preghiera. Alla messa in memoria delle vittime, nella chiesa del Convento dei Frati Cappuccini, ha preso parte le massime autorità del territorio, dal prefetto, Armando Gradone al colonnello Mauro Perdichizzi, comandante provinciale dei Carabinieri di Siracusa, oltre al capo di stato maggiore di Marisicilia, capitano di vascello Romualdo Catello, al comandante provinciale della Guardia di Finanza, il colonnello Antonino Spampinato, al vice questore aggiunto di Siracusa, Gabriella Ioppolo e, per il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Palermo, il capitano Francesco Miraglia . Il Comune di Sortino era rappresentato dal sindaco, Vincenzo Buccheri.

    728x90
    freccia