• Siracusa. Gioco illegale: controllati 50 locali pubblici, sanzioni per 80.000 euro

    Azione mirata di contrasto al gioco illegale e, soprattutto, per la tutela dei minori. Come disposto dal ministero dell’Interno, la polizia ha eseguito servizi specifici in tutta la provincia.Controllati circa 50 esercizi commerciali. Numerose le irregolarità riscontrate, tanto da elevare sanzioni amministrative per circa 80.000 euro. In particolare, sono stati denunciati un siracusano, per aver svolto attività di accettazione e raccolta di scommesse senza essere in possesso delle previste autorizzazioni di polizia e un lentinese per esercizio abusivo di raccolta e di pubblicizzazione delle scommesse avente ad oggetto eventi sportivi. Lo scorso febbraio aveva presentato istanza per ottenere la licenza e gli era stata negata dal questore. Gli operatori di Polizia hanno elevato sanzioni amministrative per un totale di 50.000 euro. Sequestrate anche apparecchiature elettroniche per il gioco non in regola con le normative.

    freccia