• Aggredito ispettore di Polizia Municipale in corso Umberto, arrestato un 49enne

    Un ispettore di Polizia Municipale è stato aggredito nel tardo pomeriggio in corso Umberto, a Siracusa. Secondo quanto si apprende, sarebbe stato raggiunto da un pugno al viso mentre era intento a verbalizzare una infrazione stradale.
    L’agente era impegnato in controlli per reprimere la pericolosa abitudine dell’uso del telefonino alla guida. Mentre stava procedendo a verbalizzare una violazione, dopo aver fermato un’auto, è stato interrotto da un uomo che lo avrebbe invitato a desistere e lasciare in pace gli automobilisti. I termini ed i toni utilizzati, raccontano alcune fonti, sarebbero stati particolarmente minacciosi. Alla richiesta di esibire un documento, ha allora sferrato un pugno al volto dell’ispettore della Municipale.
    L’autore dell’aggressione, un uomo di 49 anni, è stato arrestato in attesa della direttissima. Per il vigile urbano prognosi di alcuni giorni.
    “Solidarietà e vicinanza da tutta Siracusa alla pattuglia coinvolta e auguri di pronta guarigione all’agente della Polizia Municipale in prognosi per tre giorni”, ha scritto il sindaco, Francesco Italia, sui suoi canali social.”Grazie alla municipale per il prezioso servizio svolto ogni giorno per la nostra città!”, ha aggiunto.

    9413_bmw_iX1_consideration_design_728x90_ga
    freccia