• Appalto gestione tributi a Siracusa, c’è l’aggiudicazione e scoppia la polemica

    Aggiudicata la gara per la gestione del servizio tributi a Siracusa. Si tratta di uno dei servizi “spacchettati” dal Comune dopo il parere della Corte dei Conti. Due le offerte arrivate nel termine previsto. Con un ribasso dello 0,1 il servizio è stato affidato alla Municipia in ati con Top Network. Da quasi 5 mesi si attendeva la conclusione delle procedure di gara.
    Si rincorrono le voci di un primo ricorso al Tar che potrebbe essere presentato, a breve, dalla seconda ditta partecipante (Andreani). Secondo alcune indiscrezioni, si starebbe valutando anche un eventuale interessamento dell’Anac, l’autorità anticorruzione.
    Rumoreggiano anche i sindacati, convinti che l’amministrazione comunale sia caduta in errore con il cosiddetto spacchettamento del multiservizi. La Filcams Cgil ha prodotto diverse richieste di accesso agli atti, anche per valutare il rispetto di tutti i criteri previsti nel capitolato.
    E si profila persino lo spettro di licenziamenti. Oggi sono poco meno di 30 i dipendenti Ideal Service che eseguono i fondamentali servizi di supporto all’apparato comunale nella gestione dei tributi locali.

    freccia