• Atletica: l’aretusea Barbagallo siciliana più veloce alla Firenze Marathon. “E corro da soli tre anni…”

    Una podista di casa nostra sta guadagnando le luci della ribalta in campo regionale e nazionale. Si tratta della canicattinese Marinella Barbagallo, oramai trapiantata a Siracusa (“ma ci tengo a rivendicare le mie origini…”) che gareggia da appena tre anni quasi per gioco ma è diventata tra le atlete siciliane più veloci, visto che alla Maratona di Firenze ha chiuso in 3 ore e 22 minuti risultando la podista isolana migliore. Barbagallo gareggia per la Placeolum di Palazzolo ma “mi alleno da sola, faccio tutto da sola perché non ho bisogno di tecnici. Mi gestisco e so io quando mi devo fermare o proseguire”. Va dunque avanti da sola e adesso che ha scoperto cosa sia la maratona non ha alcuna intenzione di fermarsi: “Ne ho corse undici – ha aggiunto – l’8 dicembre sarò a Mondello per la 6 ore e a gennaio a Houston negli Stati Uniti”.
    “Questa di Firenze, però, mi ha appassionato perché si è corso sotto la pioggia e anche se è più faticoso
    con le scarpe che scivolano, le calze inzuppate di acqua, io mi trovo maggiormente a mio agio”.
    image_pdfimage_print
  • freccia