• Augusta al ballottaggio, Di Pietro e Paci concordi: "Nessuna alleanza"

    Nessuna alleanza in vista per i due candidati a sindaco che andranno a ballottaggio: Cettina Di Pietro del Movimento 5 Stelle e Nicky Paci, espressione di diverse liste civiche di area moderata(Civico 89, Noi per la Città, Attivamente, Prima Augusta, Tu Territorio Unito). Lo hanno annunciato ai microfoni di FM Italia, ospiti telefonici della trasmissione RadioBlog condotta da Mimmo Contestabile. “Questo risultato è una grande soddisfazione per me – afferma Cettina Di Pietro – che dimostra come la gente sia stanca della vecchia politica”. Spiega invece Ricky Paci: “Il mio è un percorso civico trasversale con le migliori risorse tra coloro che hanno avuto il coraggio di esserci per la ricostruzione della città”. E queste sono le squadre che rimarranno anche al ballottaggio: “Le alleanze trasversali hanno stancato le persone. Per quanto mi riguarda, rifiuto le caratteristiche della vecchia politica e confido nella stanchezza della gente e nella bontà del progetto che stiamo portando avanti da due anni e mezzo con una presenza massiccia e costante nel territorio”. Aggiunge Nicky Paci: “Abbiamo la massima convinzione che l’unica ricetta utile  alla città sia la nostra e proprio per rispettare il nostro programma intendiamo tenere chiusa la nostra coalizione che lancerà un appello agli uomini liberi che credono che Augusta meriti una posizione diversa e che l’alta politica sia l’unico strumento per risolvere i problemi”.
     

    freccia