• Augusta. Autorità portuale, consigli comunali congiunti. Sorbello: “Avanti senza divisioni”

    Alla riunione congiunta dei tre Consigli Comunali di Priolo, Melilli ed Augusta parteciperà questa sera anche il deputato centrista Pippo Sorbello. Alle 20, proprio nella cittadina megarese, la politica siracusana si confronta con il territorio per predisporre una adeguata strategia da opporre all’atto prevaricatore con cui Catania si è vista assegnare per i primi due anni la sede amministrativa dell’Autorità Portuale di Sistema della Sicilia Orientale a discapito di Augusta.
    “Sono pronto a sostenere a Palermo e a Roma le iniziative che il vertice aperto e straordinario di questa sera riterrà opportune per ristabilire giustizia in questa vicenda. Se Catania dovesse mantenere transitoriamente la sede amministrativa, la provincia di Siracusa dovrà essere adeguatamente rappresentata nell’organismo di governo che si andrà a creare. E questo è un altro campo di battaglia su cui, con coesione, istituzioni locali e politica dobbiamo muoverci di pari passo e senza divisioni che finiscano per avvantaggiare altri. In estrema sintesi, consegnare a Catania anche la gestione dell’autorità – precisa duro Sorbello – sarebbe uno smacco che finirebbe per confermare il timore che l’avanzo di gestione del porto di Augusta e i finanziamenti concessi dall’Ue possano diventare bancomat di qualcun altro per qualcos’altro. E anche di questo dobbiamo preoccuparci: ora e non dopo che saranno fatte le nomine”.

    728x90_jeep_4xe
    freccia