• Augusta. Carenze strutturali e igieniche al Muscatello, la Procura apre un'inchiesta

    La Procura di Siracusa apre un’inchiesta sulle carenze igieniche e strutturali riscontrate dai Nas all’ospedale “Muscatello”. I controlli dei nucleo antisofisticazioni dei carabinieri, disposti dal procuratore capo di Siracusa, Francesco Paolo Giordano, avrebbero fatto emergere una serie di lacune all’interno della struttura sanitaria della zona nord della provincia, in termini strutturali, ma anche igienici, legati in particolar modo alla mancanza di locali, servizi e spazi necessari per lo svolgimento delle attività mediche. Un quadro “in difformità rispetto alle norme che regolano la materia sanitaria, di sicurezza e antincendio”. Sospese, dal direttore generale dell’Asp, Salvatore Brugaletta, le attività del blocco operatorio, per consentire l’avvio delle necessarie ristrutturazioni prescritte.

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia