• Augusta. Giornata della Marina Militare, il 10 giugno cerimonie e visite alle unità navali in porto

    Il 10 giugno è l’anniversario dell’impresa di Premuda. Nel 1918,  il comandante Luigi Rizzo e il guardiamarina Giuseppe Aonzo, al comando dei “MAS 15” e “MAS 21”, attaccarono una formazione navale austriaca nelle acque antistanti Premuda (costa dalmata), provocando l’affondamento della corazzata “Santo Stefano”. A ricordo di quell’impresa, il Comando Marittimo Sicilia, con sede ad Augusta, celebrerà la Giornata della Marina Militare. Alla cerimonia, interverranno il comandante marittimo Sicilia, contrammiraglio Roberto Camerini, e poi ufficiali, sottufficiali, marinai e personale civile della base navale di Augusta.
    Durante la cerimonia sarà data lettura dei messaggi augurali pervenuti dalle Autorità Centrali e sarà deposta una corona d’alloro in onore dei Caduti.
    Per l’occasione, le unità navali della base di Augusta saranno aperte a tutti  per le visite a bordo, presso la banchina Tullio Marcon, dalle  15.30 alle 19.00.

    728x90
    freccia