• Augusta. I ragazzi del Ruiz portano in corsia il robottino Nao: venerdì in Pediatria

    Ultimo atto del progetto di alternanza scuola-lavoro con un ospite speciale. Venerdì mattina, nel reparto di pediatria dell’Umberto I, insieme ai ragazzi dell’istituto Ruiz di Augusta ci sarà anche il robottino Nao, un “medico” molto speciale. Per gli studenti è un ritorno in reparto, per l’incontro conclusivo del progetto “La Robotica in corsia – la tecnologia al servizio del Territorio”.
    Ad accompagnarli, il dirigente scolastico Maria Concetta Castorina e il direttore generale facente funzioni dell’Asp di Siracusa, Anselmo Madeddu.
    Il progetto ha coinvolto sedici studenti delle quarte e quinte classi del percorso Scienze applicate del Liceo Scientifico ed è frutto di un protocollo d’intesa stipulato tra l’istituto megarese e l’Asp di Siracusa.
    Gli studenti hanno portato nel reparto di Pediatria dell’ospedale di Siracusa l’esperienza fatta all’interno del laboratorio di robotica del Ruiz, coinvolgendo i piccoli pazienti con esperienze divertenti grazie alla robotica educativa. Momenti di gioco assieme al robot Nao e ai piccoli robot Lego Mindstorm EV3 ma anche momenti formativi per comunicare, condividere idee, confrontarsi ed imparare quanto la robotica possa essere di ausilio anche all’assistenza sanitaria.

    freccia