• Siracusa.Si concentrano su contrada Sinerchia le ricerche dell'anziano scomparso ad Avola

    Sono proseguite per tutta la mattinata le ricerche, ancora senza esito, di Luigi Cugno, l’uomo di 75 anni, affetto da Alzheimer scomparso giovedi sera dalla sua casa di Avola. I carabinieri, con le unità cinofile di Palermo, hanno battuto la zona in cui diversi testimoni hanno segnalato, nell’area di contrada Sinerchia, nei pressi di Siracusa, la presenza di un anziano che si aggirava da solo e visibilmente confuso tra le strade della zona che collega Belvedere al villaggio Miano.  Da due giorni i familiari dell’uomo non hanno più notizie del familiare. Prima delle segnalazioni di questa mattina, Cugno era stato visto nei pressi della stazione di Avola.  Poi più nulla. Per la preoccupazione dei familiari. Pare che in passato si sia allontanato altre volte da casa ma mai per così tanto tempo. L’anziano era senza giubbotto, con indosso un maglioncino grigio e un’aria confusa.

    728x90
    freccia