• Avola. Si spaccia per un’altra persona e firma assegni per 4.000 euro: denunciato

    Rubando l’identità di un’altra persona, attraverso l’uso dei suoi dati anagrafici, ha acquistato con assegni non validi 4.000 euro di attrezzi agricoli. Con l’accusa di truffa aggravata e sostituzione di persona è stato denunciato ad Avola un 44enne, già conosciuto alle forze di polizia.
    Una perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire il materiale, ancora imballato.

    freccia