• Beach Soccer, domani scatta la Serie A. Palazzolo protagonista a Viareggio

    Serie Aon, scatta il via. A Viareggio dal 14 al 16 giugno il Palazzolo affronterà Catania, Sambenedettese e Due Mari. L’amarezza per non aver potuto disputare la tappa di Alghero per la Coppa Italia è ormai archiviata, un brutto ricordo messo da parte per ritrovare il giusto entusiasmo e la concentrazione massima in visto dei probanti impegni della Poule Scudetto della Serie Aon 2019. Il Palazzolo Bs è partito alla volta di Viareggio, per le prime tre gare di campionato che opporranno ai gialloverdi i campioni d’Italia del Catania, i vice campioni della Sambenedettese e la rinnovata Due Mari (Lamezia). Campionato che il Palazzolo comincia con un -3 in classifica da azzerare al più presto.
    Il sodalizio palazzolese ha lavorato a fari spenti, senza tregua per arrivare pronto a questo difficile impegno. E’ stato rafforzato lo staff tecnico, che si è avvalso della prestigiosa collaborazione del preparatore dei portieri Aldo Aiello, mentre la squadra ha trovato col passare dei giorni in allenamento tra i Campi Playa Soccer e la spiaggia libera numero 1 della Playa catanese, l’amalgama fondamentale per giocare di squadra contro fortissimi avversari. Sono arrivati dal Brasile e dalla Spagna gli stranieri che faranno parte del gruppo gialloverde: Alisson, Anderson e Perez saranno perni di esperienza, qualità ed esplosività da affiancare al rodato gruppo di italiani costruito dal patron Cutrufo con Luca Lumia e il direttore tecnico Emanuele Merola. Il fondamentale lavoro di Stefano Frassetto, del team manager Danilo Litteri e del coach in seconda Daniele Bosco ha fatto da cornice e sostanza.
    “I ragazzi hanno risposto bene alla lunga fase di preparazione di questa stagione – ha detto Sirio Silvestri alla vigilia dell’esordio -. Le sensazioni devono essere positive per forza di cose un giorno prima dell’inizio del campionato. Affrontiamo il fortissimo Catania, l’ottima Sambenedettese e poi sulla carta una sfida più equilibrata contro il Lamezia. Conosciamo la forza dei nostri avversari ma dobbiamo giocarcela contro tutti. La squadra sta bene fisicamente e atleticamente, gli stranieri hanno dato stimoli importanti al gruppo, abbiamo lavorato in maniera raffinata in allenamento. Ho visto ordine e rigore negli ultimi giorni – chiosa il tecnico del Palazzolo Bs -, stiamo cercando di accelerare”.
    Tredici i convocati per la tappa di Viareggio. Portieri: Caruso, Saitta Difensori: Anderson, Campanella, Garofalo Esterni: Alisson, Calì, D’Amico, Missale, Perez, Zagami Attaccanti: Bruno, Missale.

  • freccia