• Blitz dei Carabinieri sulla provinciale 14, arrestato il latitante Salvatore Brancato

    Era ricercato dal settembre dello scorso anno, quando si era sottratto all’arresto. E’ stato rintracciato e bloccato dai carabinieri del Norm di Siracusa. Salvatore Brancato è ritenuto elemento di spicco del clan Bottaro-Attanasio. Il 35enne deve scontare 3 anni, 4 mesi e 4 giorni di reclusione dopo una condanna a 5 anni per estorsione aggravata dall’utilizzo del metodo mafioso. Fatti che risalgono al 2012 e relativi ad una serie di estorsioni all’imprenditore Montoneri, titolare di un autosalone di Siracusa.
    Una attenta attività di indagine ha permesso di individuare la sua presenza proprio a Siracusa, da dove si era allontanato nell’ultimo periodo. E’ stato intercettato lungo la provinciale 14 Fusco – Canicattini Bagni – Passoladro. Un blitz mirato che non ha concesso possibilità di fuga a Brancato.
    Sul di lui pende un’ulteriore ordinanza, sempre dalla Procura d’Appello di Catania, di ripristino della custodia cautelare in carcere, scaturita a seguito della sua irreperibilità.
    Salvatore Brancato è adesso in carcere a Cavadonna.

    freccia