• Boccata d’ossigeno per i dipendenti della ex Provincia, firmato il decreto di pagamento arrivano 7,5 milioni

    Incontro questa mattina tra la segreteria della Fp Cgil e l’assessore regionale agli Enti Locali, Bernadette Grasso, sulla vertenza della Provincia. La componente della giunta Musumeci ha confermato lo stanziamento di 10 milioni di euro e ha firmato, davanti alla delegazione della Cgil, il decreto di pagamento della somma. “Tenendo conto che poco più di 2,5 milioni erano già stati erogati ad aprile – spiega Franco Nardi, segretario generale della Fp Cgil siracusana – a breve arriveranno circa 7,5 milioni di euro che serviranno a garantire gli stipendi fino ad agosto. Da una parte, dunque, possiamo respirare, ma dall’altra rimane in sospeso il futuro. L’assessore Grasso, però, si è impegnato a intercedere con il governo nazionale (che già dovrebbe rivedere presto i tagli ai trasferimenti applicati alle Province siciliane) perché si tenga in conto che la Provincia di Siracusa fa caso a parte, considerato che è l’unica in dissesto”.

    foto una recente protesta dei dipendenti

    728x90_jeep_4xe
    freccia