• Braccianti extracomunitari in rifugi di fortuna: una tendopoli abusiva a due passi da Cassibile

    Una piccola tendopoli abusiva a Borgovecchio, poco distante da Cassibile. Baracche improvvisate, materiali di fortuna come riparo, tende. Dava ospitalità ad almeno 37 extracomunitari, tutti uomini, in regola sul territorio nazionale ed in maggioranza di origine africana, impegnati nelle vicine campagne.
    Le condizioni igienico–sanitarie dell’accampamento vengono definite “precarie”. Gli stranieri segnalati dai Carabinieri alla Procura per invasione di terreni. C’è anche una denuncia sporta dai proprietari del fondo, nei cui confronti, ad ogni buon fine, sono in corso accertamenti per verificarne eventuali responsabilità.

    freccia