• Calcio. Cordoglio per la morte di Rocco Testa, attaccante che fece innamorare del Siracusa

    Cordoglio anche a Siracusa alla notizia della scomparsa di Rocco Testa. Nato a Caltagirone 81 anni fà, fu un autentico idolo della tifoseria azzurra. Attaccante possente, ha vestito la maglia del Siracusa dal 1960 al 1968, sempre in serie C. Goleador di razza, dall’animo gentile e con la testa ben piantata sulle spalle ha lasciato ricordi indelebili in una intera generazione di tifosi, oggi con i capelli bianchi. Fu lui, con i suoi gol, ad accendere in tanti la passione per l’azzurro. Fu tra l’altro uno dei pochi a non partecipare ad una sorta di ammutinamento della squadra per via dei cattivi risultati nella sofferta stagione 1964-65 e addirittura prende a tempo la guida tecnica del Siracusa.
    Dopo il calcio, la politica. E’ stato esponente del Partito popolare italiano (Ppi) prima e del Pd poi, nella sua Caltagirone dove ha ricoperto anche il ruolo di assessore all’Urbanistica e raggiunto livelli apicali come dipendente pubblico.
    Cordiale e generoso, ha lasciato anche a Siracusa molti amici. Alcuni parteciperanno alla cerimonia di ultimo saluto, nella chiesa di Sant’Anna.

    image_pdfimage_print
  • freccia