• Calcio, Eccellenza. Siracusa-FC Acireale vietata ai tifosi ospiti. “Rendiano onore ai 90 anni del calcio a Siracusa”

    Il Siracusa prepara l’ultimo, decisivo incontro di campionato. Predica serenità mister Strano, con la squadra che domenica contro l’FC Acireale si gioca l’accesso ai play-off promozione. “Si deve rendere onore al novantesimo anniversario del calcio a Siracusa”, si carica il capitano, Gigi Calabrese. “E’ una partita che vale un’intera stagione. Vogliamo a tutti i costi i play-off e battere l’Acireale significa avere la certezza matematica di giocarli con una situazione piuttosto agevole. Loro sono una squadra ostica e rognosa da affrontatar con il coltello tra i denti”. Niente tifosi ospiti al De Simone.  Il Prefetto della Provincia di Siracusa ha ordinato il divieto di vendita dei tagliandi d’ingresso ai residenti nella provincia di Catania.
    E’ rientrato in gruppo dopo l’influenza Gianluca Palmiteri; assente invece Simone Lombardo impegnato a San Cataldo, nell’ultimo raduno con la rappresentativa regionale juniores. Lavoro differenziato per Peppe Carbonaro e Fabio Visone: il primo è uscito malconcio dal match di Rometta (accusa nuovamente un dolore al polpaccio) e domani verificherà la propria condizione mentre l’esame ecografico effettuato questa mattina da Visone ha riscontrato una contrattura all’adduttore. Domani test amichevole in famiglia sul manto del “Nicola De Simone” a partire dalle 16.

    728x90_Alfa
    freccia