• Calcio. Il Rosolini torna in campo e vince per Nino Malandrino

    Nel ricordo di Antonio Malandrino, il Rosolini è tornato in campo. Al Consales i granata hanno vinto nettamente: 7-1 rifilato al Santa Croce.
    Ma niente è stato davvero “facile” nella prima partita senza il giovane portiere vittima di un drammatico incidente mortale pochi giorni fa, tra Pachino e Rosolini.
    Lunghi silenzi sugli spalti, occhi lucidi in campo. Prima del fischio d’inizio, i compagni hanno indossato delle maglie bianche con la scritta “Ciao Antonio”. Palloncini e fiori per Nino. Con un emozionatissimo Emanuele Mangione chiamato a prenderne il posto tra i pali.
    Sulla pagina facebook del Rosolini, la foto di un paio di guanti sulla panchina. “Con il cuore a pezzi”, la didascalia. Erano i guanti di Nino, “umile sognatore col sorriso”. Così lo ricorda un lungo ed emozionato post.
     

    image_pdfimage_print
  • freccia