• Calcio, Promozione. Il Belvedere fermato dall'Atletico Gela

    Una rete per il Belvedere, due per l’Atletico Gela. Finisce così la gara di questo pomeriggio, sotto la pioggia e il forte vento che nella prima frazione è spirato in favore degli ospiti. Il Gela ha creato un paio di situazioni pericolose con Leone, il loro giocatore migliore e sono passati prima della mezz’ora grazie proprio a un traversone del numero 10 gelese che Ascia ha ribadito in rete sorprendendo Carpinteri. Sul vantaggio ospite ci sono state timide proteste dei locali per presunta posizione irregolare di Leone. La reazione del Belvedere ha portato ad una grossa occasione avuta da Carrabino nel finale, su assist di Pincio, che il portiere d’istinto ha respinto con i piedi.
    Altra musica nella ripresa. Saraceno ha trovato subito l’1-1 su una mezza disattenzione gelese, Spoto e Carrabino hanno colpito due legni, Gambino e ancora Spoto hanno avuto ghiotte occasioni per girare la partita. Ma la beffa si è materializzata a 10 minuti dalla fine quando ancora Leone ha scodellato in mezzo, Venniro ha impattato di testa e la sfera, dopo essere sbattuta sul palo, è finita in rete. Prosegue il digiuno di vittorie del Belvedere in questo girone di ritorno ma la squadra che ha messo alle corde la seconda della classe ha ancora molte chance per ottenere la salvezza senza passare dai play out.

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia