• Calcio, Promozione. Derby Palazzolo-Belvedere. "Domani la partita più importante"

    Consolidare il rilancio nei quartieri alti della classifica. Il Palazzolo punta alla terza vittoria consecutiva. Domani pomeriggio, anticipo contro il Belvedere tra le mura amiche dello “Scrofani Salustro”. All’andata finì pari, 2-2. Occhi puntati sulla classifica anche in considerazione del turno di riposo a cui sono chiamati il Gela e l’Atletico Gela. Non è escluso che le carte possano essere ancora rimescolate. Il Palazzolo dovrà fare a meno dello squalificato Marco Saraceno. Rientra il difensore Salvo Mozzicato, dopo la squalifica inflittagli dal giudice sportivo dopo la gara con il Santa Croce. Ancora “out” il centrocampista Brian Quarto, dopo il rocambolesco infortunio rimediato domenica scorsa a Pachino. “E’ la quarta volta, tra campionato e coppa, che affrontiamo il Belvedere in questa stagione –spiega il team manager del Palazzolo, Stefano Frassetto – ma quella di domani è per noi la partita più importante”. Oggi pomeriggio, sul sintetico di via Campailla, seduta di rifinitura. Domani, fischio d’inizio alle 15. A dirigere l’incontro sarà il ragusano Simone Carpenzano con gli assistenti di linea Saretto Gulizia e Roberto Speranza di Siracusa. Il Belvedere sarà privo di Failla , per problemi fisici. Sarà in campo, però, Luca Lo Pizzo, ultimo arrivato, centrocampista calsse ’94 proveniente dal Floridia e subito a disposizione di Forcellini, che lo seguiva dalla scorsa estate. “Un giocatore duttile- lo descrive il tecnico del Belvedere- sia in mezzo al campo che sulle corsie esterne che anche da attaccante esterno.Sarà una partita difficile – riconosce Forcellini – Andremo per giocarcela, perché siamo convinti dei nostri mezzi ma abbiamo grande rispetto per il nostro avversario”. .

    freccia