• Calcio: Reggina-Siracusa e gli slittamenti. Le due tifoserie: “Così ci allontanate dagli stadi”

    Sempre più calcio-caos. Reggina e Siracusa in campo lunedì pomeriggio a Rende fra uno slittamento e l’altro ha fatto arrabbiare non solo le due società (qui nella foto scambio di targhe fra i presidenti Alì e Praticò in occasione della sfida di Coppa Italia al De Simone) costrette a modificare programmi all’ordine del giorno ma soprattutto le tifoserie azzurre e amaranto. “Così ci fate scappare dagli stadi”, tuonano i sostenitori aretusei; “che senso ha, l’aver sottoscritto un abbonamento se poi dobbiamo fare chilometri e chilometri per le gare casalinghe?”, ribattono i colleghi calabresi. Il mal comune denominatore, dunque, è: un calcio allo sbando che dei tifosi proprio non vuol tenere conto.

    728x90_jeep_4xe
    freccia