• Canicattini e il covid: i contagi non scendono, prorogate le misure anti-assembramento

    Prorogate a Canicattini Bagni le misure anticovid decise dal sindaco, Marilena Miceli, alla luce della risalita dei contagi. Per altri due giorni, 31 maggio e 1° giugno 2021, scuole chiuse e divieto di assembramento su area pubblica. Chiusi al pubblico anche gli uffici comunali.
    Sono oggi 30 i positivi e 37 le persone in quarantena. Il sindaco rinnova l’invito ad aderire alla campagna vaccinale, che a Canicattini Bagni viene effertuata presso la Guardia Medica, tutti i giorni, domenica compresa, con esclusione del sabato, coordinata
    dal dottore Antonino Zocco, grazie alla collaborazione con i medici di base, all’impegno degli operatori
    dell’Asp e al supporto del Gruppo scout Agesci Canicattini 1, del Gruppo comunale di Protezione Civile e della Polizia Municipale. “In quarantena è vietato incontrare amici e parenti”, ricorda ancora la Miceli.

    freccia