• Canicattini. “I colori della Solidarietà”, festa per i bambini nel giorno dell’Epifania con Suor Anna Nwiboko

    Una grande festa, dedicata soprattutto ai bambini, e con la solidarietà come motore. Si chiama, non a caso “I Colori della Solidarietà” l’iniziativa pensata dal Comune di Canicattini per il pomeriggio del 6 gennaio. A partire dalle 15,30, al palazzetto dello Sport di Largo Carpinteri le associazioni cittadine saranno protagoniste di momenti di animazione dedicati ai più piccoli, focalizzando l’attenzione sui più deboli, sui bambini che vivono storie, spesso difficili, di disagio e che avranno la possibilità di godersi dei momenti di allegria, in cui dare libero sfogo alla loro fantasia ed alla loro vivacità. Canti, balli, spettacoli di magia, laboratori di creatività saranno alcuni degli ingredienti del pomeriggio della Befana. Un’occasione per vedere insieme le comunità parrocchiali, le associazioni, gli scout, i cori delle chiese della cittadina, il museo del Tessuto, dell’Emigrazione e della Medicina popolare, l’istituto comprensivo “Verga”. Ci sarà tempo e modo per parlare anche di esperienze di solidarietà e integrazione, a partire da quelle legate agli sbarchi dei numerosi minori arrivati nei mesi passati in provincia di Siracusa nell’ambito dei numerosi sbarchi di migranti. A raccontare la loro esperienza saranno anche alcuni ragazzi iopsiti dei centri di accoglienza e case famiglia della zona. Ospite d’eccezione, Suor Mary Anne Nwiboko, meglio conosciuta come Suor Anna, la suora italo-nigeriana carlentinese d’adozione, musicista e cantante, madre superiora delle suore Figlie di Maria Madre della Misericordia.

    728x90_jeep_4xe
    freccia