• Canicattini. Incidenti domestici, incontri al centro anziani per prevenirli

    Gli incidenti domestici, ma anche l’attività fisica adeguata alle necessità ed alle caratteristiche degli “over 60”. Saranno i temi al centro di una serie di incontri, programmati dall’Asp di Siracusa, attraverso l’Unità operativa di Educazione alla Salute. Si svolgeranno dal 9 gennaio al 22 aprile nel centro anziani di Canicattini, in via XX Settembre. L’idea di partenza è quella espressa dal responsabile dell’Educazione alla Salute, Alfonso Nicita, secondo cui “non basta sapere quali siano i rischi ed i pericoli in agguato dentro casa propria. La conoscenza non è sufficiente, se si sopravvalutano le proprie capacità di attenzione, percezione e reazione”. Serve, allora, lavorare proprio sul miglioramento della propria forma fisica ed è su questo che gli incontri inseriti nel calendario dell’Asp punteranno. Per muoversi in sicurezza, per beneficiarne in termini di salute, vitalità, ma anche benessere psichico e capacità di socializzazione. “L’azienda sanitaria provinciale- spiega il commissario straordiario, Mario Zappia-
    è particolarmente impegnata sulle problematiche degli anziani con forme di intervento e migliori pratiche che rispondano alle crescenti richieste di assistenza, riducendo al minimo l’ospedalizzazione e prevenendo varie forme di disagio per migliorare la qualità e la quantità di vita”. Il primo appuntamento, il 9 gennaio dalle 16 alle 18, sarà dedicato all’attività motoria nella terza ètà, argomento che sarà affrontato da Antonino Troja, fisiatra, responsabile dell’Unità operativa di Medicina Fisica e Riabilitazione dell’ospedale Trigona di Noto. Il 30 gennaio, stessa ora, Marilina Schembari responsabile del Centro Spoke Terapia del dolore dell’ospedale A. Rizza di Siracusa parlerà del dolore nell’anziano. L’appuntamento del 6 febbraio sarà dedicato all’alimentazione con il responsabile del Sian di Canicattini Michele Ruscica.Il 6 marzo, seminario con il direttore della Dermatologia dell’ospedale A Rizza di Siracusa che affronterà le patologie della cute dell’anziano e il 20 marzo con la Responsabile del Centro screening Sabina Malignaggi e il dirigente medico dell’Urologia dell’ospedale Umberto I di Siracusa Bartolo Lentini che parleranno di incontinenza urinaria. Gli ultimi due appuntamenti, rispettivamente il 2 e il 22 aprile, saranno dedicati il primo alle problematiche dell’apparato cardiovascolare con il dirigente medico della Cardiologia dell’ospedale Muscatello di Augusta Fabio Scandurra e il secondo ai processi di invecchiamento che saranno affrontati dal geriatra, medico di medicina generale di Siracusa Vincenzo Bosco.

    728x90_jeepr_4xe
    freccia