• Canicattini. Si dimette l'assessore Tringali, nuovo passaggio verso l'azzeramento

    Si è dimesso questa mattina l’assessore al Turismo, Emanuele Tringali. Un nuovo passo verso l’annunciato azzeramento della giunta retta da Paolo Amenta. Sale, così, a 4 il numero di componenti dell’esecutivo di Canicattini che hanno consegnato nelle mani del primo cittadino le proprie dimissioni in vista di un allargamento della maggioranza al Comune. Non hanno ancora lasciato l’incarico, invece, l’assessore ai Lavori Pubblici, Salvatore Petrolito, il presidente del consiglio comunale, Antonino Zocco e il suo vice, Fabrizio Cultrera, che avrebbero comunque dato, in precedenza, disponibilità a sposare il nuovo progetto politico di Amenta.

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia