• Cassibile. Una via intitolata al bracciante morto nei moti di Avola del 1968

    A Cassibile da lunedì mattina una via porterà il nome di Angelo Sigona. Era un bracciante ucciso a 25 anni nei cosiddetti moti di Avola del dicembre del 1968. Via Angelo Signa nasce nella zona di piazza Caduti del Conte Rosso non lontano dalla neo istituita via Carmelo Zaccarello. Cerimonia di intitolazione lunedì alle 10. A scoprire la lapide toponomastica sarà il sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo.
    (foto: Angelo Sidona)

    728x90
    freccia