• Ciclismo: la “Randonnée del Barocco” al via da piazza Duomo

    E’ in programma domenica 2 giugno la prima edizione del “Randonnèe del Barocco”, ciclo turistica con partenza e arrivo a Siracusa. Ad organizzarla è la “Asd Nuova Ortigia Bike Friends”. Sport, arte cultura e gastronomia caratterizzano una manifestazione ciclistica che prevede la cosiddetta partenza “alla francese”. I partecipanti si raduneranno tra le 6 e le 7,30 del mattino in Piazza Duomo, da dove, dopo la consegna della “carta viaggio” con relativo timbro, partiranno in ordine sparso per i luoghi barocchi più belli della sud est siciliano. Il percorso, in libera escursione (e dunque con strade non chiuse alla circolazione viaria), “toccherà” la piazza principale di Solarino, poi Palazzolo (dove ci sarà il primo punto di controllo con relativo timbro), Giarratana (secondo punto di controllo), Ragusa Ibla, Modica (alta e bassa), Scicli, Ispica (Parco Sforza), Rosolini, Noto (passaggio obbligato per le strade delle chiese barocche), Calabernardo, lungomare Avola, Fontane Bianche, Fanusa, giro della penisola Maddalena e rientro nel pomeriggio a Riva della Posta. I ciclisti dovranno percorrere i 218 chilometri programmati, con un dislivello complessivo di 2700 metri, in un massimo di 13 ore. Questo il tempo stabilito infatti per il brevetto nazionale, organizzato da Ari Audax Italia, la società che gestisce i brevetti per i “Randonnèè italiani”. Al termine, si procederà con la premiazione dei circa 110 partecipanti, che riceveranno attestati e medaglie.

    728x90_Alfa
    freccia