• Cimitero di Siracusa, lavori in corso alla Palazzina B e nuovo impianto idrico

    Sono iniziati i lavori di manutenzione straordinaria all’interno del cimitero di Siracusa. In questa fase, riguardano la palazzina B i cui corridoi, da tempo, presentavano evidenti segnali di ammaloramento tra distacchi, ringhiere ed altri inconvenienti. Le operazioni di consolidamento statico sono state finanziate con 32,5 mila euro prelevati direttamente dal fondo di emergenza del sindaco per potere finalmente porre rimedio ad una delle criticità della struttura comunale.
    Nel frattempo si è anche messo mano all’impianto idrico, da sempre croce e delizia degli utenti. Rubinetti guasti e poca pressione le segnalazioni più frequenti. Al termine delle operazioni in corso dovrebbero essere solo ricordi. Nel piano di intervento prevista anche la sostituzione dei lavabo e dei rubinetti.
    Intanto, dopo mille problematiche di natura tecnico-burocratica, sono finalmente disponibili i 400mila euro che erano stati destinati al cimitero di Siracusa con fondi di bilancio.
    I lavori osserveranno una sosta programmata dal 29 ottobre al termine della ricorrenza dei Defunti. Così, peraltro, è stato disposto con ordinanza dal Comune di Siracusa per garantire visite in sicurezza e senza cantieri aperti nei giorni di grande affluenza al camposanto, in coincidenza del tradizionale appuntamento dedicato al ricordo dei propri cari defunti.

    freccia