• La Commissione Regionale Antimafia a Siracusa: audizione del procuratore Giordano e dei vertici delle forze dell’ordine

    La Commissione parlamentare speciale di Inchiesta e Vigilanza sul fenomeno della mafia e sulla corruzione in Sicilia fa tappa a Siracusa. L’appuntamento è fissato per il 26 luglio prossimo e rientra nell’ambito delle missioni istituzionali nelle prefetture Siciliane. La commissione sarà alle 10 in prefettura per l’audizione dei vertici delle forze dell’ordine. Nel dettaglio, sarà ascoltato il prefetto, Francesco Castaldo, il questore, Gabriella Ioppolo, il comandante provinciale dei carabinieri, Luigi Grasso, il comandante provinciale della Guardia di Finanza, Antonino Spampinato e il dirigente Dia Siracusa, Renato Panvino.
    Subito dopo, audizione del procuratore capo, Francesco Paolo Giordano. Al termine è previsto un incontro con la stampa per tracciare un bilancio del quadro emerso.

    La presenza della commissione regionale Antimafia era stata richiesta, nei mesi passati, da alcuni esponenti politici locali, anche alla luce di quanto emerso nell’ambito del caso “Sistema Siracusa”, che ha scoperchiato presunti legami tra imprenditori, magistrati e politici finalizzati alla gestione di affari milionari nel territorio.

    freccia