• Covid: 107 nuovi positivi nel siracusano. Nel capoluogo 29 ricoveri, 4 in terapia intensiva

    Dopo un paio di giorni di calma apparente, tornano a salire i contagi covid in provincia di Siracusa: sono 107 i nuovi positivi rilevati nelle ultime 24 ore. Secondo il report della Fondazione Gimbe, il territorio siracusano è quello più “contagiato” d’Italia, analizzando i dati della settimana 8-14 settembre. Le vaccinazioni crescono lentamente, specie in quelle cittadine come Francofonte dove si registra una elevata presenza di no-vax.
    Nel solo capoluogo, gli attuali positivi sono 315, 2 in più rispetto a ieri. Ma il dato allarme è l’aumento del numero di siracusani in terapia intensiva: 4. Sono 29 in totale le persone ricoverate all’Umberto I per covid. Di queste, solo 3 sono vaccinate (una sola dose). Nessuno dei 4 casi in terapia intensiva riguarda vaccinati.
    In Sicilia sono 878 i nuovi casi di covid registrati nelle ultime 24 ore, su 18.682 tamponi processati. Incidenza al 4,7%. Gli attuali positivi sono 22.720 (-896). I guariti sono 1.754, 20 i decessi ma afferenti a diverse giornate scorse di settembre. I ricoverati negli ospedali siciliani sono 796 (-34), 99 in terapia intensiva (+1).
    Sul fronte del contagio nelle singole province, questa la situazione: Palermo 129 nuovi casi, Catania 295, Messina 169, Ragusa 53, Trapani 53, Caltanissetta 23, Agrigento 29, Enna 20.

    freccia