• Report della Fondazione Gimbe: è la provincia di Siracusa la più “contagiata” d’Italia

    La provincia di Siracusa è l’unica in Italia, insieme a quella di Messina, ad aver superato nella settimana 8-14 settembre i 150 casi per 100.000 abitanti: lo rileva il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe. L’incidenza nel siracusano è di 178 nuovi casi, dieci meno a Messina (168). La altre siciliane: Catania 129, Ragusa 124, Trapani 110, Enna 106, Palermo 97, Caltanissetta 66, Agrigento 59.
    In Sicilia nella settimana 8-14 settembre i nuovi casi di covid sono diminuiti del 25,8% rispetto a quella precedente. Diminuisce anche il numero degli attuali positivi per 100 mila abitanti, adesso 523. Restano, però, ancora in pressione i posti letto in area medica e quelli in terapia intensiva, occupati da pazienti covid.
    La situazione italiana è in miglioramento. “Continuano a diminuire i nuovi casi settimanali – conferma Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe – mentre solo 4 Regioni registrano un incremento percentuale dei nuovi casi”.

    freccia