• Covid: banchetti e feste private, tampone solo per i non vaccinati

    In riferimento all’obbligo del tampone introdotto da recente ordinanza regionale del 22 agoato, arrivano i chiarimenti della presidenza della Regione. “Per le attività di banchetto e per gli eventi privati l’obbligo di tampone rinofaringeo – per gli operatori e per i partecipanti nelle 48 ore antecedenti l’evento – è previsto, nello spirito della ordinanza che tende a favorire l’immunizzazione della popolazione, solamente per coloro che non sono vaccinati contro il Covid-19”. Questa la specifica prodotta dagli uffici regionali.

    freccia