• Da un falso profilo social offendeva la compagna del padre, denunciata una 19enne

    I rapporti con la compagna del padre non erano esattamente idilliaci. E allora, forse per vendetta o rivalsa, una 19enne di Pachino ha pensato bene di creare un profilo social falso attraverso il quale ha pubblicato sulla piazza virtuale diversi commenti offensivi nei confronti della donna.
    La 19enne è stata identificata al termine di una veloce attività d’indagine condotta dal Commissariato di Pachino. E’ stata denunciata.

    freccia