• Siracusa. "La Norma" di Bellini, corsa ai biglietti: torna la lirica al Teatro Greco

    Torna, dopo il successo dello scorso anno con l’ “Aida”, la lirica al Teatro Greco. Il Festival Euro Mediterraneo sarà al Temenite dal 4 luglio prossimo, con una prima assoluta: la “Norma”, il capolavoro di Vincenzo Bellini per la prima volta tra le antiche pietre di Siracusa. Un allestimento che anche in questa seconda edizione è firmato dal regista e scenografo Enrico Castiglione. Le date in programma sono 5. Dopo il debutto del 4 luglio, si tornerà in scena il 10, il 18 e, per la chiusura, il 25 luglio.Un progetto ambizioso che, forte del “tutto esaurito” dello scorso anno, viene riproposto al Teatro Greco, con la prospettiva di proseguire, anno dopo anno, per fare della lirica un appuntamento fisso, che completa l’offerta culturale, seguendo le rappresentazioni classiche. Il Festival Euro Mediterraneo è pensato per competere con i grandi festival operistici estivi internazionali, volano turistico per il capoluogo. La seconda edizione consolida anche i rapporti avviati lo scorso anno tra la produzione della Fondazione Fem e il Comune, ma anche con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Siracusa Turismo,l’associazione Noi Albergatori, l’assessorato regionale alla Cultura e la Soprintendenza ai Beni Culturali. La “Norma” sarà realizzata in coproduzione con il Festival Belliniano di Catania. I costumi per questo nuovo allestimento sono di Sonia Cammarata. Ci sarà il Coro Lirico Siciliano con Francesco Costa e l’Orchestra Sinfonica Bellini Opera Festival, diretta dal maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli. Cast d’eccezione: il soprano Chiara Taigi nel ruolo della protagonista Norma, il tenore Piero Giuliacci in quello del generale romano Pollione, Adriana Damato come Adalgisa. Giuseppe Distefano sarà Flavio e Anna Consolaro nei panni di Clotilde. «Lo scorso anno con Aida al Teatro Greco di Siracusa ho risposto ad un’autentica sfida, irresistibile ed appassionante – confida Castiglione – Nel 2015 affronto questa nuova scommessa della Norma di Bellini con grande entusiasmo, in un momento storico in cui molti festival rischiano di chiudere.
    Tra gli appuntamenti più importanti il Gala di Eleonora Abbagnato, étoile della danza mondiale, che si terrà l’11 luglio e un Concerto Straordinario che si terrà il 24 luglio, con cast di fama mondiale a sorpresa che sarà annunciato nei prossimi giorni. “Vogliamo bissare il successo dello scorso anno – spiega il sindaco, Giancarlo Garozzo- non solo in termini di presenze, ma soprattutto di consenso di critica e stampa specializzata”.
    I biglietti della Norma e di tutti gli altri balletti e concerti sono in vendita presso le abituali prevendite del circuito www.boxofficesicilia.it, www.ticketone.it, www.vivaticket.it ed www.act­ivaweb.it.

    freccia