• Defibrillatore al Comune di Priolo, donazione della Irc Comunità: oggi la consegna

    Consegnato, questa mattina, nelle mani del Sindaco di Priolo, Pippo Gianni, un defibrillatore semiautomatico, che sarà a servizio di tutti i cittadini. A donarlo, il Presidente nazionale della IRC Comunità, Leonardo Braschi, che ha ricevuto dal Sindaco una targa come ringraziamento per l’importante gesto compiuto a beneficio della collettività. Il defibrillatore sarà subito posizionato all’esterno del Palazzo Municipale. L’iniziativa rientra nell’ambito dell’evento denominato “RianimiAmo Priolo”, inserito nel progetto “Comunità Cardioprotetta”, voluto dalla IRC Comunità, con la collaborazione di Life Blsd e il patrocinio del Comune di Priolo. Ieri il primo step, al plesso “Edificio Nuovo”, con il corso per istruttori, che ha visto coinvolti 30 operatori di Protezione Civile, Forze di Polizia, Guardia di Finanza, Scout e Misericordia. Oggi ultimo step, con la donazione del defibrillatore e lo svolgimento del corso esecutore Blsd, al quale hanno preso parte 100 cittadini residenti a Priolo. All'”Edificio Nuovo” questa mattina si è recato anche il Sindaco Gianni, per complimentarsi di persona con tutti i partecipanti. “Quanto mai importante – ha sottolineato Pippo Gianni – la divulgazione delle manovre salvavita a tanti nostri concittadini, in modo che possano subito riconoscere un arresto cardiocircolatorio e attivare il protocollo d’emergenza”. Gli organizzatori dell’evento hanno ringraziato il Sindaco Gianni e il Vice Sindaco, Maria Grazia Pulvirenti, per l’impegno profuso, che ha reso possibile lo svolgimento dell’iniziativa.

    freccia