• Siracusa. Differenziata: al via il “porta a porta” in tutta la città e nelle contrade marinare

    Un calendario unico per la raccolta differenziata in città e, dal 2 dicembre, via alla raccolta porta a porta anche nel quartiere Grottasanta e nelle contrade marinare, fino alle cosiddette case sparse. Sono alcune delle novità che riguardano il servizio di Igiene Urbana a Siracusa e che sono state annunciate questa mattina da Tekra e dal Comune di Siracusa.
    Il calendario unico (in vigore dal 2 dicembre) può già essere scaricato on line, sul sito del Comune di Siracusa o su www.siracusadifferenzia.it. Per quanto riguarda la distribuzione dei mastelli, gli utenti sprovvisti possono rivolgersi agli uffici comunali di via Italia 105, ma anche all’Ufficio della Protezione civile di via Elorina. Ai condomini e alle utenze non domestiche verranno consegnati dei carrellati. Per le contrade marinare, previste consegne “itineranti” nei fine settimana. Il ritiro degli sfalci di potatore passa da una volta al mese ad una volta a settimana, serve però la prenotazione telefonica al numero verde. La raccolta avverrà ogni mercoledì, con richiesta entro le 12 del lunedì precedente. Solo con la prossima gara, invece, saranno reintrodotti i servizi dei centri comunali di raccolta mobili. I 300 cassonetti stradali superstiti, saranno rimossi nel giro di qualche settimana. Dal 2 dicembre porta a porta attivo in tutta la città con le novità qui sinteticamente elencate.
    Il Comune stima che Grottasanta e contrade marinaree, che rappresentano un quarto della popolazione, possano contribuire attivamente al raggiungimento dell’obiettivo stimato del 50% di differenziata.

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia