• Diportisti in difficoltà tra Siracusa e Portopalo. Soccorsi dalla Guardia Costiera

    Le condizioni meteo improvvisamente mutate nel pomeriggio di ieri hanno messo in difficoltà due diportisti con le loro imbarcazioni e le persone a bordo. Due distinti salvataggi sono stati effettuati dalle unità della Guardia Costiera di Siracusa. Nel primo caso, le operazioni di ricerca e salvataggio hanno interessato la baia di Santa Panagia dove una segnalazione  al numero blu 1530 segnalava la momentanea scomparsa di un natante con tre persone a bordo. Ricerche dal mare con una motovedetta e via terra con i militari a perlustrare l’area. L’imbarcazione è stata intercettata poco fuori la baia siracusana, nei pressi di penisola Magnisi e condotta all’approdo di partenza. Spavento tra i tre occupanti ma null’altro.
    Secondo intervento a Portopalo dove un’avaria al motore di un motoscafo con due persone a bordo, a circa dieci miglia a sud est di Capo Passero, ha richiesto l’intervento di una motovedetta partita da Siracusa e il gommone di locamare Portopalo. Hanno trainato il mezzo in difficoltà fino alla Balata di Marzameni.

    728x90_Alfa
    freccia