• Doppio arcobaleno su Siracusa e il web impazzisce: centinaia di scatti sui social network

    E’ un fenomeno naturale ma vedere l’arcobaleno e il suo gioco di luci e colori rappresenta già, di per sé, una fortuna. Se poi si tratta di un arcobaleno “doppio”, nitido, tanto da rendere perfettamente distinguibili tutti  i (sette?) colori che lo compongono, lo spettacolo diventa raro e meritevole di essere “condiviso”. Così, ieri pomeriggio, mentre pioggia e raggi di sole “convivevano” sul Siracusa, si andavano formando, l’uno sull’altro, due splendidi arcobaleni. Centinaia le condivisioni di scatti catturati in giro per il territorio e postati sui social network. In alcuni casi delle vere e proprie cartoline, come quella che vi proponiamo, una delle più belle pubblicate su Facebook e che, non a caso, hanno attirato l’attenzione di parecchi utenti, a bocca aperta davanti ad uno scorcio di mare, quello che fa da sfondo alla pista ciclabile, attraversato da uno degli arcobaleni più belli che si possa sperare di poter vedere. E partono anche i “quiz” su Fb. C’è chi scava nella memoria per ricordare , in ordine, i colori dell’arcobaleno e chi tira in ballo la scienza , ricordando che i colori dell’arcobaleno, in realtà, sono sei. il settimo sarebbe stato un “errore” di Newton, che avrebbe intravisto l’indaco, un colore in più,  tra il blu e il violetto. A prescindere da tutto questo (ma si sa, su Facebook si diventa spesso “tuttologi” per dare un valore aggiunto al proprio commento), l’arcobaleno di ieri resta una bella nota, decisamente colorata, sul capoluogo.

    freccia