• Evade ripetutamente dai domiciliari, per un 28enne si aprono le porte del carcere

    I Carabinieri di Pachino hanno tratto in arresto un 28enne, attualmente sottoposto ai domiciliari . A suo carico, una ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa dalla Corte di Appello di Catania.
    La decisione della Corte è scaturita dal manifesto mancato rispetto della misura cautelare alla quale era sottoposto. Il 28enne avrebbe ripetutamente violato gli obblighi, allontanandosi senza alcuna autorizzazione dal luogo in cui scontava la pena. Per questo è stato più volte denunciato a piede libero per evasione. E l’Autorità Giudiziaria ne ha disposto l’arresto e la conduzione in carcere.

    freccia