• Floridia. "C'era una volta il consiglio comunale, siamo alla paralisi istituzionale":affondo del Pd

    Un consiglio comunale che si è riunito soltanto due volte dall’inizio dell’anno, “preferendo alle sedute formali , l’informalità di sedute in piazza”. E’ questo il quadro che il segretario del circolo del Pd di Floridia, Mario Bonanno traccia dell’assemblea cittadina. L’indice è puntato in primo luogo contro la presidenza del consiglio comunale. “Importanti provvedimenti -protesta Bonanno- giacciono dimenticati nelle cartelle di alcuni consiglieri comunali; il nonno civico, gli orti urbani e l’importantissimo piano dei rifiuti, tutti dimenticati da questo consiglio comunale, ovviamente da chi ne detiene la maggioranza”.Il segretario del circolo “Impastato” parla di “paralisi istituzionale” e di “un corto circuito del normale iter amministrativo. Così i consiglieri- aggiunge- vengono meno alle loro prerogative di indirizzo e controllo e preferiscono occuparsi della loro futura campagna elettorale”. Al presidente del consiglio comunale il circolo del Pd di Floridia chiede di “adoperarsi, per ripristinare il normale funzionamento dell’assise. I cittadini capiranno- conclude il segretario- di chi siano le responsabilità della mancata approvazione dei provvedimenti che attendono da tempo”.

    freccia