• “Hai guardato mia moglie” e riempie di botte un uomo a Lentini

    Agenti della Polizia di Stato hanno denunciato un lentinese di 26 anni, accusato di lesioni personali aggravate.
    Secondo l’accusa, avrebbe aggredito un uomo colpendolo ripetutamente con calci e pugni perchè aveva guardato con insistenza sua moglie. La vittima se l’è cavata con una prognosi di 30 giorni.

    freccia