• “Help for Lidia”, raccolta fondi per una neonata siracusana in cura a Londra

    Gara di solidarietà sul web per Lidia, la neonata che ha bisogno di particolari cure a causa di malformazioni intestinali. La piccola è figlia di una coppia di siracusani da tempo residenti a Londra. E sono proprio i genitori ad aver lanciato una raccolta fondi attraverso la rete al fine di raccogliere le somme necessarie per la permanenza in Inghilterra. “Anche se non ci conoscete, aiutateci ad alleviare il peso di una situazione, per noi, troppo grande”, scrivono Giovanni e Claudia Colonna.
    “Lidia è nata prematuramente, alla trentaquattresima settimana e con una malformazione intestinale. Sapevamo già che subito dopo la nascita avrebbe avuto bisogno di un intervento per liberare l’intestino dall’ostruzione. Con l’intervento hanno scoperto che l’intestino era ostruito in tre parti e che, a causa di questo, non era cresciuto abbastanza.
    Nonostante siano state esportati, il corpo di Lidia rigetta l’organo. Non siamo ancora in grado di alimentarla se non attraverso un tubicino attaccato alla testa”, raccontano in italiano ed inglese nella pagina che promuove il crowfunding per la loro bimba.
    “Mia moglie e la mia bambina dovranno rimanere ricoverate almeno fino a settembre. Per questo motivo chiediamo l’aiuto di amici, parenti e tutti coloro di buon cuore”, l’appello finale.
    Chi volesse partecipare alla raccolta fondi, può donare qualsiasi cifra raggiungendo la pagina “Help for Lidia” cliccando qui.

    freccia