• Il futuro del Talete, il comitato Levante Libero ricevuto al Vermexio ma indietro non si torna

    Alla fine l’incontro c’è stato. Da una parte il sindaco, Francesco Italia, e l’assessore alla Cultura, Fabio Granata, dall’altra una delegazione del comitato cittadino Levante Libero che da tempo chiede notizie circa il futuro del parcheggio Talete. Tra le idee portate avanti dal comitato, l’abbattimento anche parziale dell’ecomostro e soprattutto la contrarietà verso il progetto di maquillage proposto dall’amministrazione.
    I due amministratori hanno assicurato massima attenzione sul tema del contenzioso ancora aperto con la Regione Siciliana sulla complessa vicenda amministrativa legata al finanziamento ed alla costruzione dell’opera. Si è discusso anche di prospettive di valorizzazione dell’intera area.
    E su questo punto, il sindaco Italia e l’assessore Granata hanno dato la massima disponibilità a costituire una tavolo permanente di proposta e progetto con la facoltà di Architettura e con lo stesso Comitato al fine di perseguire una complessiva e ambiziosa rigenerazione attraverso i fondi del Pnrr o altri fondi strutturali. Allo stesso tempo, l’amministrazione ha ribadito la volontà di mitigare «la grande bruttezza della facciata di cemento del Talete» avviando e completando in pochi mesi l’opera già progettata. Insomma, su quella contesta iniziativa indietro non si torna.
    «In attesa della risoluzione del contenzioso e di un progetto all’altezza della completa rigenerazione dell’area del Talete – affermano il sindaco Italia e l’assessore Granata – non intendiamo lasciare in queste condizioni i luoghi: si inizierà quindi con la mitigazione dell’impatto della facciata e con l’impiego intelligente delle altre somme già disponibili per migliorare complessivamente il manufatto. Quando avremo la certezza, i progetti e i fondi per intervenire ambiziosamente sulla rigenerazione complessiva dell’area della antica Marinella, lo faremo. Intanto lavoriamo sull’esistente, migliorando la bruttissima gabbia di cemento frutto di antiche responsabilità».
    Il vertice ha soddisfatto a metà il comitato Levante Libero. Attesa una presa di posizione pubblica nelle prossime ore.

    freccia