• Il ritorno di Santa Lucia a Siracusa, pronto il programma della visita

    Predisposto il programma di massima per la visita delle sacre spoglie di Santa Lucia, che torneranno a Siracusa dal 14 al 22 dicembre prossimo. Sarà presentato domani mattina, alle 9,30, nel salone San Zosimo del palazzo Arcivescovile di piazza Duomo, da mons.Salvatore Pappalardo, il delegato del vescovo per la visita delle spoglie, mons.Sebastiano Amenta e dal presidente della deputazione della Cappella di Santa Lucia, Giuseppe Piccione. L’annuncio ufficiale dell’Arcivescovo di Siracusa, mons. Salvatore Pappalardo, è datato 25 gennaio 2014. A distanza di due mesi e mezzo, l’Arcidiocesi ha elaborato, in collaborazione con la Prefettura di Siracusa, un programma di massima per la visita.Il corpo della vergine e martire siracusana si trova custodito nella chiesa dei Santi Lucia e Geremia a Venezia. Nel dicembre 2004, grazie alla comunione di intenti tra il patriarca di Venezia, card. Angelo Scola, e l’arcivescovo di Siracusa, mons. Giuseppe Costanzo, fu possibile vivere un evento storico. In migliaia, provenienti da tutta la Sicilia, furono i fedeli che accorsero per rendere omaggio a Santa Lucia nel corso di tutta la settimana.  Nel decennale di quella visita, il patriarca di Venezia, mons. Francesco Moraglia, e l’arcivescovo mons. Pappalardo hanno nuovamente rinnovato quello spirito di comunione e concordato questa seconda storica visita.
     

    728x90_alfa
    freccia